Il sacramento della Penitenza e Riconciliazione è il sacramento che ci riconcilia con Dio e con i fratelli attraverso il perdono di Dio e della Chiesa per i nostri peccati: esso è la via ordinaria per ottenere il perdono e la remissione dei nostri peccati gravi commessi dopo il battesimo ed è allo stesso tempo cammino di grazia e di conversione, speciale incontro con l’amore di Dio.

E’ chiamato secondo vari nomi che sottolineano aspetti diversi:

sacramento della Conversione perché ci impegna e ci sostiene nella conversione a Gesù;

sacramento della Penitenza perché accompagna un cammino di pentimento per i propri peccati e di promessa di bene;

sacramento della Confessione perché confessiamo i nostri peccati, il nostro tradimento (confessio peccatorum, «confessione dei peccati»), nell’orizzonte della confessione dell’amore di Dio per noi (confessio laudis, «confessione di lode»);

sacramento del Perdono perché riceviamo il perdono di Dio e della Chiesa;

sacramento della Riconciliazione perché ci dona una vita riconciliata con Dio e con i fratelli.