Il grande evento delle 24 Ore per il Signore si avvicina e noi ci prepariamo a viverlo. Nella seconda giornata del weekend di formazione tenuto a Reggio Emilia (23-24 gennaio) abbiamo dato uno sguardo in avanti per entrare già da ora nella prospettiva di servizio delle 24 Ore.

La location era l’oratorio cittadino di Reggio Emilia ma il gruppo contava rappresentanti delle Vele da tutt’Italia (Como, Verona, Salerno…).

Dopo la messa insieme abbiamo ascoltato due testimonianze di amici riguardo le prime esperienze di Giovani e Riconciliazione. Riprendiamo forza e consapevolezza dalle origini del nostro cammino. Guidati da don Luca Ferrari e alcuni volontari di G&R abbiamo affrontato per la prima volta il percorso penitenziale che ci accompagnerà nelle 24 Ore.

Nel pomeriggio ci siamo allenati con simulazioni dell’approccio ai penitenti che inviterei alla Festa del Perdono.
Confrontandoci insieme ci siamo proiettati verso i giorni del nostro servizio, che quest’anno sarà in 5 diocesi: Roma, Reggio Emilia, San Marino, Verona, Como.

Iniziamo già i preparativi, quelli del cuore e quelli logistici.

Vi aspettiamo alle 24 Ore per il Signore!

http://giovaniericonciliazione.it/wp-content/uploads/2016/01/12004966_160641740945360_2728970032598142084_n.jpghttp://giovaniericonciliazione.it/wp-content/uploads/2016/01/12004966_160641740945360_2728970032598142084_n-300x300.jpgRomano GuatteriNews24 ore per il signore,anno della misericordia,confessione,festa del perdono,formazione,Giovani e Riconciliazione,giubileo,Papa Francesco,Reggio Emilia,Roma
Il grande evento delle 24 Ore per il Signore si avvicina e noi ci prepariamo a viverlo. Nella seconda giornata del weekend di formazione tenuto a Reggio Emilia (23-24 gennaio) abbiamo dato uno sguardo in avanti per entrare già da ora nella prospettiva di servizio delle 24 Ore. La location era...