Il Santo Padre Benedetto XVI, nella settimana di preparazione al Natale, ha affrontato ripetutamente il tema della Riconciliazione.

Il Sommo Pontefice, nel discorso di auguri ai cardinali e alla Curia Pontificia, ha ripreso la centralità che le confessioni hanno avuto nel corso della XXI giornata mondiale della gioventù. Infatti, spiega il papa, il desiderio di ricevere il perdono di Dio nasce dalla tendenza naturale dell’uomo all’amore e da una grande umiltà.

L’occasione di trattare del sacramento del perdono è stata offerta anche in occasione della visita pontificia al carcere di Rebibbia. Nel corso del ricevimento  Sua Santità ha risposto alle domande dei detenuti. Una di queste domande riguardava il tema del perdono, nella risposta il Santo Padre ha sottolineato l’aspetto comunitario della confessione in quanto il peccato non riguarda solo chi lo commette ma tutta la comunità cristiana.

Cogliamo l’occasione per augurare a tutti un Santo Natale nella gioia della nascita di Cristo. Di seguito lasciamo inoltre i link ai quali poter riprendere i discorsi citati.

 

Visita al carcere di Rebibbia, di particolare interesse il numero 5.

http://www.radiovaticana.org/it1/Articolo.asp?c=547385

Auguri di Natale ai cardinali e alla Curia Pontificia, di particolare interesse il numero 4.

http://www.vatican.va/holy_father/benedict_xvi/speeches/2011/december/documents/hf_ben-xvi_spe_20111222_auguri-curia_it.html

 

Fabrizio BenelliNews
Il Santo Padre Benedetto XVI, nella settimana di preparazione al Natale, ha affrontato ripetutamente il tema della Riconciliazione.Il Sommo Pontefice, nel discorso di auguri ai cardinali e alla Curia Pontificia, ha ripreso la centralità che le confessioni hanno avuto nel corso della XXI giornata mondiale della gioventù. Infatti, spiega il...