fa’ che i germi di bene, seminati nei solchi di questa giornata, producano una messe abbondante.

dall’orazione della compieta del lunedì, giorno in cui papa Benedetto XVI ha annunciato di rinunciare al ministero di Vescovo di Roma.

 

 

Padre, ti ringraziamo di vivo cuore per averci donato Benedetto XVI come padre e maestro, guida e pastore: grazie per le sue parole che ci hanno ricordato la bellezza di una vita santa, tutta forgiata nel fuoco del Tuo amore dolce ed esigente; grazie per la franchezza con cui ha richiamato la Chiesa ad un serio cammino di conversione, di riconciliazione, di coerenza, per poter così essere trasparente segno di comunione; grazie, Signore, perché il suo insegnamento ci ha sostenuti nel desiderio di testimoniare a tutti il vangelo del perdono e della misericordia.

Ti chiediamo, Padre, di ricompensare, con abbondanza, la sua dedizione e di custodire e far fiorire la grazia che hai riversato sulla Tua Chiesa attraverso il suo ministero.

 

 “Giovani e riconciliazione

Fabrizio BenelliNews
“fa' che i germi di bene, seminati nei solchi di questa giornata, producano una messe abbondante.”dall’orazione della compieta del lunedì, giorno in cui papa Benedetto XVI ha annunciato di rinunciare al ministero di Vescovo di Roma.    Padre, ti ringraziamo di vivo cuore per averci donato Benedetto XVI come...