Alcuni giovani partecipanti alla Giornata Mondiale della Gioventù, in programma a Madrid dal 16 al 21 agosto, avrannò il privilego di potersi confessare con Benedetto XVI. Lo ha annunciato la Sala Stampa della Santa Sede che ha reso noto il programma ufficiale dell’evento. La confessione dei ragazzi della XXVI Gmg è prevista per la mattinata di sabato 20 nei Jardines del Buen Retiro di Madrid.

Da alcuni anni il Sacramento della Riconciliazione rappresenta un momento centrale nelle Giornate Mondiali della Gioventù: un’occasione di grazia e di intimità col Padre, un momento di gioia per la rinnovata comunione.

Il gesto del Papa che si pone come ministro del perdono di Dio, rappresenta una conferma della centralità del Sacramento nella vita della Chiesa e un rinnovato slancio al nostro servizio, nel desiderio di avvicinare tanti giovani alla Misericordia del Padre.
(Al link seguente puoi trovare il breve articolo dedicato da Avvenire alla notizia.)

http://www.avvenire.it/Chiesa/gmg+papa+confessa_201106251413491630000.htm

 

Fabrizio BenelliNews
Alcuni giovani partecipanti alla Giornata Mondiale della Gioventù, in programma a Madrid dal 16 al 21 agosto, avrannò il privilego di potersi confessare con Benedetto XVI. Lo ha annunciato la Sala Stampa della Santa Sede che ha reso noto il programma ufficiale dell'evento. La confessione dei ragazzi della XXVI Gmg è...