La “grande attualità” di Internet è stata sottolineata da Papa Benedetto XVI, che ha salutato i partecipanti del recente convegno su web e Chiesa organizzato in Vaticano dalla Commissione episcopale europea per i media. “Carissimi – ha detto Ratzinger rivolgendosi loro, al termine della preghiera dell’Angelus in piazza San Pietro – vi siete confrontati sulla cultura di internet e la comunicazione nella Chiesa. Vi ringrazio per il vostro qualificato contributo su questa tematica di grande attualità”. 

“La proclamazione di Cristo richiede una profonda conoscenza della nuova cultura tecnologica”, aveva affermato, in un messaggio scritto nei giorni scorsi il Papa, invitando i vescovi europei ad esaminare “questa nuova cultura e le sue implicazioni per la missione della Chiesa”. Da parte loro, i vescovi europei , nel corso del convegno, si erano dichiarati pronti ad affrontare Internet e a tendere la mano ad una “web generation” che pensa e vive in modo diverso “perchè – avevano osservato – caduta da piccola, come l’Obelix del fumetto francese, nella ‘pozione’ digitale”.

Fabrizio BenelliNews
La 'grande attualità' di Internet è stata sottolineata da Papa Benedetto XVI, che ha salutato i partecipanti del recente convegno su web e Chiesa organizzato in Vaticano dalla Commissione episcopale europea per i media. 'Carissimi - ha detto Ratzinger rivolgendosi loro, al termine della preghiera dell'Angelus in piazza San...